È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 205 del 4 settembre 2018 il Decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101 per l’adeguamento della normativa nazionale D.Lgs. 196/03 alle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016. Il Decreto reca le “Disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati).

Il decreto 101/2018 ha operato la scelta tecnica di intervenire nel corpo del codice privacy, rimasto in piedi, con la contestuale abrogazione delle norme incompatibili con il GDPR, l’adeguamento di quelle compatibili e l’introduzione di nuove disposizioni in quegli ambiti dove il regolamento lascia flessibilità di intervento agli Stati membri.

L’entrata in vigore del provvedimento è prevista per il 19 settembre 2018.

Leggi il Decreto >